Cultura

Quando l’investimento è… un’arte

/
433 visualizzazioni

Investire in opere d’arte, in passato, è sempre stata una prerogativa riservata a una fascia economica medio alta della popolazione. Negli ultimi dieci anni, il mercato si è ulteriormente aperto a nuove fasce di investitori che, anche con cifre modeste, si possono lanciare in investimenti a lungo termine e ricavarne ottime soddisfazioni. Per approfondire gli

Ombre azzurre

507 visualizzazioni

La prima immagine che ricordo era molto romantica. Uscendo, una sera di autunno, nel chiostro dell’Università scorsi da lontano un gruppo di una mezza dozzina di studenti seduti in cerchio. I loro volti erano illuminati da un soffuso chiarore. Pensai a una candela, ma la luce era stabile e azzurrina, per cui optai per un

Il “Mondo Nuovo” di Huxley è un incubo

370 visualizzazioni

In un’epoca post-fordiana, nella quale la società misura il tempo a partire dal grande imprenditore americano, di umano è rimasto ben poco. Tutto è gestito da macchine e organizzazioni per creare una civiltà perfetta, funzionale, per questo divisa in caste dove ogni essere umano è predestinato alla propria funzione dagli epsilon fino agli alpha plus.

GUSTO ITALIA: i sapori dell’autunno piemontese

/
286 visualizzazioni

Siamo ormai in pieno autunno, quella stagione in cui la natura ancora riesce a stupirci sfoggiando un infinito ventaglio di sfumature di colori lasciandoci senza parole. In questo periodo dell’anno siamo propensi a cibi più elaborati e consistenti di quelli consumati durante la calda estate e, francamente, magari siamo anche un po’ stufi dell’insalatina, del prosciutto

Maestri, educate alla bellezza dello scrivere e del leggere

712 visualizzazioni

Dopo il successo di “Lezione di latino” e di “Perché le mamme sono calde”, ospitiamo un altro delicato e istruttivo intervento di Laura La Torre. *** Lunedì, quando andrò a prendere mia figlia a scuola, vorrei avere il tempo di fermarmi a chiacchierare con la sua maestra, che avrà il volto stravolto di tutti i

Pagine dimenticate: chi ha affondato la Novorossijsk?

783 visualizzazioni

Era la notte del 28 ottobre di 64 anni fa quando la più grande corazzata della flotta sovietica fu squarciata da un’esplosione e colò a picco in poche ore… Una strana fine per quella che, fino a pochi anni prima, era stata la gloriosa corazzata italiana Giulio Cesare. Se la Seconda Guerra mondiale non ha

Sovranità e sovranismo… libertà e liberismo: non sono sinonimi

669 visualizzazioni

In tempi di “pensiero unico” sospinto dal liberismo mondialista, ben venga qualsiasi libro che consenta di riflettere e di rompere questa oppressione che punta ad annientare culture e identità. Ben venga quindi questo “Sovranità Nazionale, Sovranità Europea” scritto a quattro mani da Gennaro Malgieri e Silvano Moffa; con un sottotitolo che non lascia dubbi: “Note

L’invasione aliena c’è già: è quella della plastica

414 visualizzazioni

Questa storia inizia e finisce a Viareggio. Nella Perla della Versilia, a febbraio, sfilano i tradizionali carri allegorici. Quest’anno uno dei più belli, creato da Roberto Vannucci e intitolato: “Alta Marea”, rappresentava una balena con la bocca piena di plastica e, dalla stessa plastica, il suo corpo era imprigionato. Il suo “canto” era stridente, sofferente.

Uomo Vitruviano: perché non siamo capaci di valorizzare i nostri capolavori?

657 visualizzazioni

Si intitola “Studio di Proporzioni del Corpo Umano”, ma è universalmente conosciuto come l’Uomo Vitruviano di Leonardo da Vinci, capolavoro assoluto del genio toscano e tra i simboli più famosi dell’Italia nel mondo (tanto da essere riprodotto sulle monete da 1 euro). È custodito a Venezia, alle Gallerie dell’Accademia e nel ricco (ma non sempre coerente) calendario delle celebrazioni della

«Perché le mamme sono calde?».

1.012 visualizzazioni

Laura La Torre è l’autrice del post, divenuto virale, “Lezione di latino”, da noi pubblicato venerdì. Il suo scritto è talmente piaciuto che le abbiamo chiesto di poterne pubblicare qualcun altro, Abbiamo scelto questo brano autobiografico, che parla di amore per la vita e di una vita donata per amore. *** «Mamma, mi metto vicino

1 2 3 5

Orwell.live vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli