Raffaele Arabia

Ma che figura: il Governo non sa neppure dov’è il Sud

561 visualizzazioni

Passi per coprirsi di ricolo con l’ormai logora manfrina della prescrizione, passi anche per la figura da mentecatti che facciamo quotidianamente in politica estera, ma che il Governo adesso abbia talmente “perso la bussola” da non capire più la differenza tra Nord e Sud è veramente eccessivo. La figuraccia rimediata da Giuseppe Conte giovedì scorso

Quando la Calabria produceva eccellenza

908 visualizzazioni

Dopo la tornata elettorale del 26 gennaio la Calabria si prepara a un governo di centrodestra guidato da Jole Santelli. Il compito non sarà certo facile, perché oggi questa Regione è la terra dei record negativi, in tema di lavoro, sviluppo, trasporti e purtroppo tanto altro. Non sempre però è stato così e oggi ve

Calabria: anche Cenerentola va al voto

672 visualizzazioni

Siamo giunti all’ultimo atto della campagna elettorale in vista delle elezioni regionali calabresi di domenica. Una campagna elettorale, come abbiamo più volte ripetuto, quasi silenziosa, che non ha attirato troppa attenzione né in regione, né nel resto d’Italia. Sicuramente non era questo quello che ci si aspettava, dopo il tramonto del governo Oliverio, con tutti

La Calabria dei record negativi vuole svoltare

465 visualizzazioni

Dal nostro corrispondente – «Davvero succedono queste cose?». Ecco la domanda, che mi sono sentito ripetere più volte da quando ho iniziato a collaborare come corrispondente dalla Calabria. Una domanda che non nasce dal dubbio che le fonti sulle notizie siano poco attendibili, ma da quanto alcuni eventi accaduti in questa Regione sembrino paradossali visti

Regionali in Calabria: transumanza preelettorale

626 visualizzazioni

Dal nostro corrispondente. L’avanzare della campagna elettorale calabrese in vista delle regionali del prossimo 26 gennaio, non sembra creare particolari tumulti. I toni sono ancora calmi e non troppo accesi. Anche qui i “big” di governo non si fanno vedere per non distruggere le residue speranze della sinistra. Persino le sardine sono rimaste confinate al

Regionali Calabria: parliamone almeno noi!

604 visualizzazioni

Dal nostro corrispondente. A meno di un mese dal voto in Calabria e terminate le battaglie interne tra le forze di coalizione, sono state depositate le liste per la partecipazione alla competizione elettorale. Dopo tanti dubbi, nomi tirati in ballo e poi dimenticati, ora sappiamo con certezza che i candidati al ruolo di presidente saranno

Rinascita della Calabria? Forse ora si può sperare

714 visualizzazioni

Dal nostro corrispondente. Il conto alla rovescia per le regionali calabresi scorre inesorabile. Tra poco più di un mese la Regione avrà un nuovo governo, ma nessun corno di guerra ha richiamato ancora i sostenitori dei partiti all’adunata per conquistare il maggior numero di preferenze. La campagna elettorale è talmente silenziosa da non percepirsi. Questo

Salvini alla conquista della Calabria

854 visualizzazioni

Dal nostro corrispondente. Catanzaro, Vibo Valenzia e Reggio Calabria sono le tappe di questa trasferta calabra di Matteo Salvini che si svolge in una situazione di incertezza per il centrodestra, riguardo alla scelta del nome del candidato presidente della Regione. Sulla disputa, che ha al centro Mario Occhiuto e Jole Santelli, abbiamo già scritto nei

Calabria: i due Mario hanno la faccia come i Bronzi

1.001 visualizzazioni

Dal nostro corrispondente a Catanzaro. Mancano sei settimane al voto regionale in Calabria e la situazione di stallo sulla scelta definitiva di alcuni candidati sembra arrivata finalmente  a un punto di svolta. Attorno ai due principali poli sono spuntati ciclicamente nomi, più o meno conosciuti, che per qualche giorno sembravano favoriti ma che ora, pare,

Calabria al voto… la quiete prima della tempesta

667 visualizzazioni

Dal nostro corrispondente Anche se i riflettori sono puntati quasi esclusivamente sull’Emilia-Romagna, il 26 gennaio si svolgeranno le elezioni regionali anche in Calabria. A meno di due mesi dal voto, però, i nodi da sciogliere sono ancora molti. Dal centrodestra al centrosinistra, passando per il Movimento 5 stelle i nomi che circolano per la corsa

Orwell.live vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli