Marco Giorgetti

Ludopatia 2: lo Stato guarda e incassa

334 visualizzazioni

Seconda parte – Continuiamo la nostra conversazione con l’avvocato Giulio di Matteo e la dottoressa Renata Trombi che, insieme al dottor Valerio Galeffi e alle dottoresse Monica Bianchera, Giada Mariarita Sala e Dora Aliprandi, fanno parte di un gruppo di studio denominato “Metodo Gioco Sano” artefice anche del recente e interessante incontro, svoltosi a Garda.

Ludopatia: ammalarsi non è un gioco

397 visualizzazioni

Prima parte – Si potrebbe dire tranquillamente che ha i numeri di una epidemia. La ludopatia in Italia conta 1.300.000 malati (appena 12.000 in terapia), consumatori abitudinari di ogni genere di illusione, buttano via stipendi, pensioni, risparmi e, molto spesso, anche i soldi prestati da usurai senza scrupoli bruciando miliardi. Il 2018 ha fatto registrare

The anti-Camorra priest: that’s why Saviano is dangerous

342 visualizzazioni

Second part. «You have to tell things completely, if you want to talk about a territory you have to say everything, not just what you think is most commercial». So we continue the conversation started yesterday with Don Aniello Manganiello, a Guanellian priest who, from the early nineties to September 2010, was the minster of

An interview with Don Manganiello: how to eradicate the Camorra

434 visualizzazioni

First part. Don Aniello Manganiello, 65, a Don Guanella’s follower, is one of those priests with a contagious smile, the wrinkles on his face speak of struggle, passion and love for his people, they tell us how we always go up against the current, how we always play in an away game, even if you

Il sacerdote anticamorra: ecco perché Saviano è pericoloso

833 visualizzazioni

Seconda parte. «Bisogna raccontare le cose in modo completo, se vuoi parlare di un territorio devi dire tutto, non solo quello che ritieni più commerciale». Riprendiamo così il colloquio iniziato ieri con Don Aniello Manganiello, sacerdote guanelliano che, dai primi anni Novanta al settembre 2010, è stato il parroco di Santa Maria della Provvidenza, a

Intervista a don Manganiello: ecco come sradicare la Camorra

519 visualizzazioni

Prima parte. Don Aniello Manganiello, 65 primavere, guanelliano, è uno di quei sacerdoti dal sorriso contagioso, le rughe sul suo volto parlano di fatica, passione e amore per la sua gente, ci raccontano come si risale sempre la corrente contraria, come si gioca sempre in trasferta, anche se sei a casa tua. È uno di

Immigrazione: tutte le bugie del Viminale

1.632 visualizzazioni

Il rapporto di fine anno, pubblicato dal Ministero degli Interni, relativo ai dati degli sbarchi di immigrati clandestini sulle coste italiane, ha sollevato qualche dubbio e non poche perplessità. Da parte del Viminale viene messa in evidenza – con soddisfazione – “la diminuzione degli arrivi”, volendo far comprendere con questo il buon lavoro svolto dal

ESCLUSIVO: l’ammiraglio De Felice e i troppi «passaggi non chiari» del caso Gregoretti

1.401 visualizzazioni

Che la condotta di nave Gregoretti, della Guardia Costiera, avesse dei punti non chiari, poteva anche essere taciuto, ma che da ciò, ne derivasse, alla fine, un capo di accusa grave per un ministro della Repubblica italiana nessuno lo immaginava. Come si sa, tutto nasce dalla decisione dei giudici del Tribunale dei ministri di Catania

Intervista al professor Zamagni: ecco come costruire un nuovo modello di economia

570 visualizzazioni

«La situazione economica dell’Italia è inquietante, contesti drammatici come l’ex-Ilva, Alitalia, e di altre grandi aziende della nostra storia industriale, sono dei segnali chiari e inequivocabili che il sistema economico attuale è in profonda e irreversibile crisi». Il professor Stefano Zamagni, 76 anni, è un economista di fama mondiale con una vasta preparazione ed esperienza.

Parla l’ammiraglio De Felice (2): vi spiego la menzogna dei “porti sicuri”

1.985 visualizzazioni

Riprendiamo il colloquio con l’ammiraglio di divisione (ris) Nicola De Felice, fino a pochi anni fa responsabile regionale (area Siciliana) per la Marina Militare italiana. De Felice è insignito di numerose onorificenze, fra le quali: quella di Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana, Medaglia Militare al merito di Lungo Comando, Croce del Servizio Militare

1 2 3 5

Orwell.live vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli