Alberto Gonnella

Emilia-Romagna: sfida all’ultimo squillo

541 visualizzazioni

La fine di ogni campagna elettorale è sempre affidata alle ultime telefonate per convincere gli amici indecisi o per conquistare una preferenza. Stavolta però le telefonate di cui si parla sono state già effettuate, intercorse sulla linea del sindaco del Comune di Jolanda di Savoia, in provincia di Ferrara, Paolo Pezzolato. In particolare, due di

La sinistra e la “sindrome di Tafazzi”

482 visualizzazioni

Dario Franceschini: «Confido nella vittoria di Bonaccini, ma se anche perdessimo non vedo rischi per il governo». Giuseppi Conte «Non vedo rischi per il governo da un’eventuale vittoria della Lega e del centrodestra in Emilia». Nicola Zingaretti: «Se anche perdiamo, il governo tiene». Se tre indizi fanno una prova significa che qualche strano messaggio emerge

Ma le elezioni si decidono a Bibbiano?

395 visualizzazioni

Ora che, finalmente, Zingaretti ha fatto un mezzo comizio sulla porta di una sezione del Pd di Imola, il centrodestra ha davvero qualche speranza di vittoria. Se, poi, anche il premier Conte fosse così folle da farsi vedere in Emilia, allora davvero la Borgonzoni potrebbe scalzare Bonaccini. Intanto, però, lo scontro elettorale sembra incentrarsi tra

Repubblica come i centri sociali… e non chiede scusa

345 visualizzazioni

  Una brutta pagina di giornalismo, di quelle che sarebbero da far studiare in tutti i corsi universitari di comunicazione e nelle scuole di giornalismo. Se un giornale sbaglia un titolo deve, poi, “rettificare” l’informazione al più presto e magari anche chiedere scusa ai lettori e alle persone “vittime” di quel titolo, se ce ne

Elezioni: le 5 anomalie emiliane

465 visualizzazioni

Siamo entrati negli ultimi 10 giorni di campagna elettorale per le elezioni regionali in Emilia, durante i quali non possono più essere diffusi i sondaggi elettorali. Ufficialmente bisogna accontentarsi degli ultimi rilevamenti che, però, tenuto conto del margine di errore, indicano di fatto un sostanziale equilibrio tra il candidato del Pd, Stefano Bonaccini, e la

I giornalisti italiani vincono la guerra delle fake news

5.970 visualizzazioni

Ogni guerra più o meno combattuta sul campo, comporta un altro tipo di guerra, più sottile e pericolosa, quella della propaganda e delle menzogne (oggi si chiamano fake news) che accompagnano le operazioni militare. L’esempio ormai storico è la tragica vicenda della Seconda guerra del Golfo, iniziata nel marzo 2003, dagli Usa con l’invasione dell’Iraq

Follia senza limiti: l’era dei “correttismi”

859 visualizzazioni

Il nostro linguaggio sta cambiando. Così, accanto alle parole derivate da lingue straniere (i cosidettit barbarismi) e a quelle di nuova coniazione (neologismi), ecco spuntare anche le parole da si devono usare per avere un linguaggio “politically correct”. Sono soprattutto parole che, per fortuna, in Italia ancora in pochi usano, mentre negli Stati Uniti ma,

Alcol e droga, uso e abuso, leggi e cassazioni

646 visualizzazioni

Che differenza c’è tra le parole “uso” e “abuso”? Una differenza colossale che, però, non tutti i giornalisti sembrano in grado di cogliere. L’uso è, secondo il vocabolario Treccani, «il fatto di usare, di servirsi di una cosa (raramente di una persona)»; l’abuso, invece è il «cattivo uso, uso eccessivo, smodato, illegittimo di una cosa,

Polvere di 5 Stelle: ecco come sparirà il movimento di Grillo

1.311 visualizzazioni

A vederlo oggi, Luigi Di Maio, sembra un ragazzino spaesato che si chiede “dove ho sbagliato?”. A ripercorrere velocemente l’anno trascorso – certo con il “senno di poi” – di errori ce ne sono stati tantissimi. Proviamo a ricostruirli. Il 2019 era iniziato con la coalizione giallo-verde al governo. Sicuramente litigiosa (meno di quella attuale)

Chi ha paura di Checco Zalone?

696 visualizzazioni

È davvero paradossale la polemica che si sta sviluppando attorno alla canzone “Immigrato” con cui Checco Zalone ha voluto promuovere l’uscita del suo prossimo film: “Tolo tolo” che sarà al cinema il prossimo 1 gennaio. Tutti conoscono il modo di fare satira del comico pugliese: senza risparmiare nessuno, ironizzando a destra e a sinistra, spesso

1 2 3 6

Orwell.live vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli