Alberto Gonnella

Ecco i veri numeri dell’odio on line

509 visualizzazioni

Che rapporto hanno certi media con la matematica? La Repubblica e Report sicuramente conflittuale, perché entrambi cercano di piegare i numeri all’interpretazione che fa più comodo in base al “teorema” che intendono dimostrare. Però, alla fine, i numeri sono numeri e la matematica non è un’opinione, per cui le verità viene a galla, sbugiardando e

ULTIM’ORA: Report dà ancora i numeri…

/
720 visualizzazioni

Sui numeri non si dovrebbe fare confusione, eppure non mancano i casi in cui si cerca di manipolarli. Le tecniche di disinformazione possono riguardare anche le statistiche, soprattutto quando si cerca confondere, fornendo dati incompleti o relativi a totali diversi (per esempio dati mensili e dati quotidiani). Quindi, ogni volta che leggiamo statistiche e interpretazioni,

(3) Il costo umano del Muro di Berlino

618 visualizzazioni

I primi 155 km di filo spinato, stesi a partire dal 13 agosto 1961, erano una barriera che pareva ancora facilmente superabile, con un po’ di coraggio. A mano a mano che il muro, le fortificazioni, le torrette, gli impianti di illuminazione e le recinzioni crescevano, invece, aumentarono il pericolo e le difficoltà, quindi anche

FLASH NEWS: Report ci riprova… o ci ricasca?

/
655 visualizzazioni

Ospite di Daria Bignardi a “L’assedio”, il conduttore di “Report” ha annunciato che lunedì prossimo la sua trasmissione tornerà a occuparsi della questione dei “follower gonfiati” di Giorgia Meloni. Un Ranucci molto nervoso, che è parso “offeso” dalla reazione della Meloni e dalle inchieste giornalistiche (come la nostra) che hanno smontato i dati del suo

FLASH NEWS: Alexa dicci chi è l’assassino

/
412 visualizzazioni

Una donna di 32 anni, Sylvia Galva Crespo, muore la scorsa estate negli Stati Uniti, in Florida a seguito di una coltellata al petto. Unico indiziato il marito della vittima, il 43enne Adam Crespo, che era solo in casa con la donna al momento dei fatti. Sembra che tra i due sia scoppiato un violento

Hanno bidonato Report! Che figuraccia!

490 visualizzazioni

Gli hanno rifilato una serie di fake news facendo credere che svelassero chissà quale mistero sui “twitter sovranisti” e i follower di Giorgia Meloni “falsi e seminatori d’odio”, dietro i quali si nasconderebbe chissà quale regia mondiale (magari made in Russia). Invece, non solo non svelavano alcunché, ma si sono rivelati un boomerang per il

Immigrazione: tra menzogne e bufale il traffico è ripreso

609 visualizzazioni

Se la questione immigrazione non fosse terribilmente seria e tragica, talvolta ci sarebbe persino da ridere per situazioni degne delle classiche vignette satiriche. Il governo rosso-giallo – con la complicità dei soliti media nazionali allineati – è, infatti, riuscito a “congelare” il tema immigrazione e gli sbarchi per tutto il periodo finale della campagna elettorale in

Qualità e responsabilità per i social

502 visualizzazioni

Perché avere paura di registrarsi a un social con il propro documento? Siamo rimasti sorpresi dai molti “no” piovuti sulla proposta avanzata dal deputato Lucio Marattin di rendere obbligatorio l’uso di un documento di identità per aprire un profilo sui social network. Una proposta che, in qualche modo, trasformerebbe i social, adeguandoli alle condizioni dei

«Grazie Giuseppi… però basta balle»

560 visualizzazioni

Come si fa disinformazione? Un emblematico esempio lo ha fornito proprio il nostro presidente del Consiglio nel corso della conferenza stampa dopo la sua audizione davanti al Copasir in merito al filone italiano del Russiagate. Dopo affermazioni molto generiche e “rassicuranti” ha intenzionalmente deviato l’attenzione su un argomento che non c’entra proprio niente con l’audizione,

Evasione fiscale: il governo degli “esperti”

762 visualizzazioni

  Quando si dice la competenza al potere. Ora finalmente abbiamo capito perché questo governo parla tanto di evasione fiscale. Lo fa per la grande competenza dimostrata finora in materia. Vi può sembrare una battuta? Per carità! Basta sfogliare i giornali o navigare sui social dove i commenti sono i più svariati: Il presidente, Giuseppe

Orwell.live vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli