/

FLASH NEWS: Report ci riprova… o ci ricasca?

Sigfrido Ranucci non ci sta a essere "smontato" dalla Meloni e annuncia nuove rivelazioni. Però...

tempo di lettura: 2 minuti

Ospite di Daria Bignardi a “L’assedio”, il conduttore di “Report” ha annunciato che lunedì prossimo la sua trasmissione tornerà a occuparsi della questione dei “follower gonfiati” di Giorgia Meloni.

Un Ranucci molto nervoso, che è parso “offeso” dalla reazione della Meloni e dalle inchieste giornalistiche (come la nostra) che hanno smontato i dati del suo “super-esperto” (mai citato) Alex Orlowski. Del resto lui è convinto he esista davvero una “regia sovranista mondiale” sulla quale si è rivelata scettica persino la Bignardi.

Speriamo solo che, stavolta, faccia bene l’esame dei dati, anche perché dalla Bignardi non ha fatto proprio una bella figura. Primo. perché ha contestato la Meloni lamentandosi che il periodo esaminato è differente (ma la differenza si annulla se la crescita del numero dei follower è costante). Secondo, perché ha fatto confusione sia sui dati della sovrapponibilità tra i follower della Meloni e di Trash Italiano. Terzo, perché ha parlato di Facebook, mentre tutta la trasmissione è basata sui dati di Twitter. Quarto, perché si è lamentato del fatto che la Meloni si sia rivolta alla Vigilanza Rai, dimenticando forse che la sua è una trasmissione del servizio pubblico e che lui è pagato dai cittadini e non dal partito anti-sovranista o da una emittente privata (come la Bignardi).

Attendiamo quindi lunedì questi nuovi dati (ha detto che il suo esperto usa un altro software più evoluto…), sperando che abbia fatto (come abbiamo fatto noi) tutte le simulazioni anche con il Pd o con la Boschi e magari provi a far esaminare dal suo “software più evoluto” anche i follower “anomali” della sua trasmissione, oppure di Saviano, Di Maio e Zingaretti.

Lascia un commento

Orwell.live vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli